martedì 14 aprile 2015

I palestinesi accusano l'occidente: l'Isis siete voi


Fonti di stampa del governo siriano confermano l'impressione che l'Isis possa rappresentare un'intromissione dei servizi segreti occidentali per destabilizzare le nazioni arabe e frustrare un loro attacco contro Israele. Syriaonline, questo il nome del sito, riporta le dichiarazioni del Movimento Centrale Palestinese, Fateh, il quale accusa l'occidente di aver organizzato un'aggressione verso la Siria per aiutare Israele. Questa aggressione è avvenuta in questi giorni allo Yarmouk Camp, un distretto della città siriana di Damasco abitato da palestinesi. Vi sono stati dei morti e l’evento ha colpito profondamente il mondo arabo. Il portavoce palestinese, Abbas Zaki, ha detto che la Siria ha subito un'aggressione da parte di 80 paesi, e che il nemico è lo stesso del 1948, anno della prima guerra tra Israele e i paesi arabi.