venerdì 7 novembre 2014

Metropolitan, "Google maps" scagiona Cannarozzo


Per due minuti Cannarozzo non avrebbe potuto compiere la strage al cinema Metropolitan. La tecnologia scagiona a distanza di quasi 60 anni il militare della finanza di Ancona, che nel gennaio del 1955 fu accusato dagli inquirenti di aver lanciato bombe a mano e sparato dei colpi di pistola nel noto cinema di Corso Garibaldi, decapitando due donne. La prova di Google Maps ha dato il risultato che avevo previsto. Se è vero che lasciò la caserma alle 20.30, sarebbe arrivato al Metropolitan solo alle 21.05, senza considerare che a casa si cambiò d'abito, perdendo quindi almeno altri 5 minuti. Che sommati agli altri 35 fanno 40 minuti. Ma secondo l'accusa Cannarozzo avrebbe compiuto la strage non oltre le 21.03.