giovedì 25 giugno 2015

Scoppia la guerra per i terroristi curati in Israele


Secondo il sito governativo siriano Syriaonline, le forze di occupazione israeliane nei territori del Golan hanno effettuato una serie di perquisizioni e arresti per un attentato messo in atto lunedì contro un'ambulanza che trasportava due terroristi dell'Isis negli ospedali israeliani. Tra i sospettati che sono stati arrestati ci sono Joulan Abu Zaid e un ex prigioniero, Fidaa al-Shaer. Il giornale online siriano definisce questa operazione una "rappresaglia" e racconta che lunedì un gruppo di giovani uomini aveva intercettato sulla strada che collega Jabal al-Sheikh con Majdal Shams l'ambulanza che trasportava i feriti dell'Isis. I due terroristi che erano a bordo erano stati uccisi. Sulla vicenda degli ospedali israeliani che stanno ospitando i terroristi è stato pubblicato anche un video su Youtube, che ritrae il presidente di Israele Benjamin Netanyahu mentre si reca al capezzale di un soldato ferito.