martedì 28 ottobre 2014

Inaccettabile atto dei carabinieri contro Matteo Montesi


Matteo Montesi oggi pare sia stato denunciato dai Carabinieri di Castelfidardo, e gli è stato notificato con un documento che lui mi ha appena mandato via e-mail. A prima vista mi pare più che altro il processo di Kafka, ossia nell'atto manca totalmente l'accusa, mancano le indagini, mancano prove. C'è un processo, lui ne è il colpevole unico e la Legione Carabinieri di Castelfidardo è partita all'attacco, ma senza chiamare un magistrato. Il vero nodo è che queste persone ritengono che i segreti militari del Conero debbano prevalere sulle leggi civili, quindi anche, evidentemente, sul parco naturale.