giovedì 3 settembre 2015

Baldoni, l'uomo che annegò in un metro d'acqua


Nel febbraio del 1944 un uomo morì annegato nel fosso dell’Aspio a Montesicuro, vicino Ancona. Si chiamava Gaetano Baldoni ed era un contadino di 60 anni. In piena guerra i carabinieri della RSI si occuparono di questo caso, ma archiviarono il fascicolo affermando che si trattava di un incidente. Scrissero però nel rapporto che l'acqua del fosso misurava un metro e che l'aratro, che lo avrebbe squilibrato fino a farlo cadere, non fu mai trovato. Un altro uomo fu trovato morto annegato a Torrette di Ancona nel marzo del '44. Rimase senza identità e, come Baldoni, senza giustizia.