sabato 9 aprile 2016

Il ballo di Tosetto con i fantasmi di Montevergine


Sembra che tra l'Avellino calcio e gli americani della base di Montevergine vi fosse un legame stretto. E' quanto emerge da un articolo dell'archivio del Corriere della Sera del 30 gennaio 1979. L'Avellino aveva appena vinto 1-0 con il Milan capolista con un gol di Romano. L'ala destra Tosetto, tra i migliori in campo, venne intervistata da Antonio Corbo. Il biondo e riccioluto calciatore si stava prendendo una rivincita sulla sua ex squadra, cioè proprio il Milan, che dopo averne decantato le doti prelevandolo dal Monza lo aveva scaricato dopo una sola stagione. E chi andò a festeggiare il ritrovato Tosetto ad Avellino? Proprio i militari statunitensi della base militare, sbucati evidentemente dal nulla. Corbo descrisse quella serata di festa e gli americani senza fare alcun cenno al luogo esatto in cui sorgeva la base. Sappiamo che questa storia non ebbe alcun seguito. Gli americani sparirono infatti dalle cronache dei giornali nazionali, e pure Tosetto finirà nell'elenco delle meteore del calcio. Un'amicizia con degli autentici fantasmi che evidentemente gli fu fatale.

Il filmato di Avellino-Milan del 28 gennaio 1979 dalla trasmissione Rai 90minuto di Paolo Valenti.
https://www.youtube.com/watch?v=WfmXlAzzaBA